Andrey Galabinov

Galabinov

Andrey

9

Ruolo
Attaccante
Data di nascita
27.11.1988
Luogo di nascita
Sofia (Bulgaria)
Peso (Kg)
88
Altezza (Cm)
190

Galabinov

Andrey

9

Ruolo
Attaccante
Data di nascita
27.11.1988
Luogo di nascita
Sofia (Bulgaria)
Peso (Kg)
88
Altezza (Cm)
190
Profilo
Carriera
LNPB
Andrey Galabinov
Nazionale bulgaro, cresciuto nel CSKA Sofia, Andrey arriva in Italia giovanissimo al seguito del padre, allenatore di pallavolo, dando il via così ad una carriera italiana che lo vedrà iniziare con i dilettanti del Castellarano, per poi indossare le maglie di Giulianova, Giacomense, Lumezzane, Livorno, Sorrento, Bassano, Gubbio, dove in Prima Divisione mette a segno dodici reti in ventiquattro presenze, guadagnando la chiamata dell'Avellino in Serie B. Nella stagione 2013-2014, con gli irpini Galabinov mette a segno ben quindici reti, confermandosi anche nelle stagioni seguenti tra Livorno e soprattutto Novara, quale uno degli attaccanti più temuti della categoria. Le ottime prestazioni della stagione 2016-2017 trascorsa in Piemonte gli valgono la chiamata da parte del Genoa, che gli consente di esordire in Serie A già alla prima giornata dello scorso campionato, torneo in cui Galabinov totalizzerà venti presenze condite da tre reti, siglate contro Juventus, Cagliari e Sassuolo.

Anno

Categoria

Squadra

P

G

17/18
SERIE A
Genoa
20
3
16/17
SERIE B
Novara
34
12
15/16
SERIE B
Novara
36
12
14/15
SERIE B
Livorno
29
6
13/14
SERIE B
Avellino
39
15
12/13
PRIMA DIVISIONE
Gubbio
24
12
11/12 (gen)
PRIMA DIVISIONE
Bassano
15
1
11/12
PRIMA DIVISIONE
Sorrento
9
1
10/11 (gen)
SERIE B
Livorno
3
0
09/10
PRIMA DIVISIONE
Lumezzane
19
4
08/09
PRIMA DIVISIONE
Lumezzane
26
8
07/08 (feb)
SECONDA DIVISIONE
Giacomense
12
3
07/08
SECONDA DIVISIONE
Giulianova
15
1
06/07
SERIE D
Castellarano
18
2
Pres.
Presenze
Min.
Minuti giocati
G
Reti
CG
Ammonizioni
CS
Espulsioni

25

25

1627

1627

6

6

0

0

0

0

Foto

News

Aquilotto Reale

E' Tommaso Augello l'Aquilotto Reale 2018-2019

23 mag 2019 - 11:55

Grazie alle sei affermazioni ottenute nel corso del campionato, è l'inesauribile laterale mancino ad aggiudicarsi l'ambito riconoscimento assegnato direttamente dai tifosi spezzini al miglior calciatore aquilotto della stagione