Primavera 2 '18/'19: Spezia-SPAL 2-3

Niente da fare al termine di una sfida piena di emozioni per gli aquilotti di mister Pierini, che cedono tra le mura amiche ai pari età spallini

Pianeta aquilotti - 10 nov 2018 - 15:51
Primavera 2 '18/'19: Spezia-SPAL 2-3
Campionato Primavera 2 2018-2019 - 8a Giornata 

SPEZIA-SPAL 2-3

Marcatori: 7'pt Farcas (SPAL) 31'pt Spina (SPAL) 35'pt Scarlino (SPE) 41'pt Chakir (SPAL)  34'st Castagnaro (SPE)

SPEZIA: Desjardins, Castagnaro, Del Gaudio, Conti (19'st Di Masi), Marinari, Bertacca, Figoli (20'st Lepri), Marianelli (32'st Klimavicius), Suleiman, Bargiel, Scarlino (C)

A disp. Mazzini, Cerretti, Di Vittorio, Bonfiglioli, Cerchi, Pisani, Klimavicius, Mannucci, Bellotti, Angeletti

All. Pierini A.


SPAL: Fallani, Coulange, Martina, Pessot, Esposito (C), Farcas, Nikolic, Uzela, Chakir (26'st Clement), Cuellar (28'st Salvi), Spina (9'st Katuma)

A disp. Campi, Cannistrà, Aziz, Mazzoni, Minaj, Wangue Moumi

All. Cottafava M.


Arbitro: Sig. Alessio Clerico (Torino)

Cronaca
- Niente da fare per gli aquilotti di mister Pierini, che nel big match del "Ferdeghini" cedono di misura ai pari età spallini al termine di una sfida ricca di emozioni, con gli ospiti capaci di indirizzare il match in proprio favore nel corso della prima frazione di gioco.
Parte fortissimo la SPAL, che prima impegna con Spina un bravo Desjardins e poi al 7' trova il vantaggio con Farcas sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto proprio dal numero 11 spallino. Ancora SPAL pericolosa al 10', con Spina che calcia a lato di un soffio, mentre un minuto più tardi è Cuellar a testare i riflessi di Desjardins direttamente da calcio di punizione. Al 16' nuovo tentativo ospite di Chakir neutralizzato da Desjardins, mentre al 24' si va vedere in avanti lo Spezia, ma Bertacca viene fermato in posizione irregolare sul calcio di punizione battuto da Scarlino. Al 28' tentativo di Figoli su calcio piazzato, ma la sfera viene respinta dalle maglie della difesa spallina, brava e fortunata a salvarsi anche al 30' sulla conclusione alta di Scarlino. Nonostante la pressione spezzina, è la SPAL a trovare nuovamente la via del gol, questa volta con la conclusione di Spina che porta a due le reti ospiti. Lo Spezia accorcia però immediatamente le distanze, con il magistrale calcio di punizione di Scarlino che al 35' non lascia scampo a Fallani. Le formazioni sembrano poter tornare negli spogliatoi con il risultato di 1 a 2 in favore degli ospiti, ma al 41' la SPAL trova addirittura la terza rete, con Chakir bravo a realizzare sul cross di Spina.
In avvio di ripresa gli aquilotti provano subito a gettarsi in avanti alla ricerca del gol per accorciare nuovamente le distanze, ma al 4' la combinazione Scarlino-Marianelli si risolve in un nulla di fatto. Spezia che contina a premere, ma prima Suleiman viene anticipato al momento della battuta a rete, mentre in seguito è Marianelli a non trovare lo spazio per la battuta a rete su assist di Bargiel. Al 29' velenoso tiro-cross di Lepri, con Fallani bravo a far sua la sfera, ma il portiere emiliano non può nulla sulla conclusione di Castagnaro al 35', arrivata dopo uno slalom in velocità del numero 2 aquilotto. Nel finale lo Spezia si riversa in avanti, ma prima il velenoso cross di Bertacca termina a lato di un soffio ed al 43' il tentativo di Suleiman non porta al risultato sperato, con la sfera deviata in corner e la formazione spallina che si porta così a +4 in classifica da quella aquilotta.

News

Risultati
Classifica
 

5° - Serie A TIM 2020 - 2021

23/10
Sassuolo - Torino
3 - 3
15:00
Atalanta - Sampdoria
-
18:00
Genoa - Inter
-
20:45
Lazio - Bologna
-
25/10
Cagliari - Crotone
-
25/10
Benevento - Napoli
-
25/10
Fiorentina - Udinese
-
25/10
Juventus - Hellas Verona
-
26/10
Milan - Roma
-
 

Serie A TIM 2020 - 2021

  • Milan
    12
    Sassuolo
    11
    Atalanta
    9
    Juventus
    8
    Inter
    7
    Hellas Verona
    7
    Roma
    7
    Sampdoria
    6
    Benevento
    6
  • Fiorentina
    4
    Genoa
    4
    Cagliari
    4
    Spezia
    4
    Lazio
    4
    Bologna
    3
    Udinese
    3
    Parma
    3
    Torino
    1
    Crotone
    1