Primavera 2 '18/'19: Spezia-Carpi 1-2

Ko casalingo per i ragazzi di mister Pierini, ai quali non basta la rete di Klimavicius

Pianeta aquilotti - 16 feb 2019 - 18:10
Primavera 2 '18/'19: Spezia-Carpi 1-2
Campionato Primavera 2 2018-2019 - 16a Giornata 

SPEZIA-CARPI 1-2

Marcatori: 35'pt Simone (C) 38'pt Contri (C) 14'st Klimavicius (S)


SPEZIA: Desjardins, Castagnaro (40'pt Bertacca), Del Gaudio, Figoli, Marinari (C), Di Vittorio, Suleiman (12'st Morachioli), Marianelli (40'pt Lepri), Klimavicius (27'st Bellotti), Bargiel, D'Eramo

A disp. Mazzini, Bonfiglioli, Conti, Cerchi, Felice, Riviera, Pisani, Angeletti

All. Pierini A.


CARPI: Colombo, Bonacchi (C), Giovane, Danovaro, Maroni, Ferrari Alessio (18'st Mazia), Contri (18'st Tourè), Ricciotti, Simone (29'st Cecon), Crociata (46'st Ferrari Andrea), Esposito

A disp. Pizzonia, Caramaschi, Gazzarra, Lorenzi, Di Gennaro

All. Diddi


Arbitro: Sig. Marco Ricci di Firenze

Cronaca
- Ko a sorpresa per i ragazzi di mister Pierini, che sul terreno amico cedono di misura ai pari età carpigiani. In un match combattuto sin dalle prime fasi di gioco, la prima occasione è di marca ospite, ma il tentativo di Ricciotti trova pronto Desjardins. Al 7' è D'Eramo a mettere al centro un perfetto cross dalla destra sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma Colombo con i pugni è bravissimo ad anticipare tutti, liberando l'area, mentre al 10' è ancora D'Eramo il protagonista, con una conclusione a giro dal limite al termine di una rapida serpentina che si infrange contro l'incrocio dei pali. Al 12' nuovo tentativo di D'Eramo, questa volta da palla inattiva, ma Colombo non si lascia sorprendere, mentre al 18', sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto sempre dall'ex Avezzano, è Figoli a svettare nel cuore dell'area emiliana, ma la sfera sorvola la traversa. Al 20' la formazione ospite prova a colpire in contropiede, ma sul tiro-cross di Crociata, Desjardins fa sua la sfera, mentre sul fronte opposto, al 26' è Figoli ad avere una grande opportunità per sbloccare il risultato, ma il suo tentativo di tap-in da distanza ravvicinata dopo la respinta di Colombo sul tiro di Suleiman, termina sul fondo. Lo Spezia sembra poter passare in vantaggio da un momento all'altro, ma a farlo è invece la formazione ospite, con Simone che al 35' deposita in rete l'assist di Contri, bravo a sfruttare un'incertezza della retroguardia aquilotta. Nemmeno il tempo di riordinare le idee e tre minuti dopo la formazione di mister Diddi trova addirittura il raddoppio, questa volta con Contri, che direttamente da palla inattiva fa passare la sfera sotto la barriera, beffando così Desjardins.
Nella ripresa gli aquilotti provano a riversarsi in avanti fin dai primi istanti di gioco, trovando la rete che riapre l'incontro al 14', quando Klimavicius è lesto ad approfittare di un errore della difesa ospite, superando prontamente Colombo. Al 22' ancora l'attaccante lituano sfiora la doppietta personale, con la sua conclusione che termina a lato di un soffio, mentre al 31' è Bargiel a mettere alto. Al 33' tocca al neoentrato Bellotti tentare la fortuna, ma il numero 1 emiliano non si lascia sorprendere, mentre al 38' è D'Eramo a calciare a botta sicura, trovando però sulla propria strada un bravissimo Colombo, che con un vero e proprio miracolo devia in corner. L'assedio finale aquilotto porta ad un salvataggio sulla linea della formazione ospite in seguito ad una mischia accesasi nel cuore dell'area emiliana sugli sviluppi di un calcio d'angolo ed alle conclusioni alte di Bargiel e Figoli, con il Carpi che si impone così per 2 a 1 sul terreno dell'Intels Training Center "Bruno Ferdeghini".

News

Risultati
Classifica
 

1° - Serie A TIM 2020 - 2021

19/09
Fiorentina - Torino
1 - 0
19/09
Hellas Verona - Roma
0 - 0
12:30
Parma - Napoli
-
15:00
Genoa - Crotone
-
18:00
Sassuolo - Cagliari
-
20:45
Juventus - Sampdoria
-
21/09
Milan - Bologna
-
30/09
Benevento - Inter
-
30/09
Lazio - Atalanta
-
 

Serie A TIM 2020 - 2021

  • Fiorentina
    3
    Hellas Verona
    1
    Roma
    1
    Atalanta
    0
    Benevento
    0
    Bologna
    0
    Cagliari
    0
    Crotone
    0
    Genoa
    0
    Inter
    0
  • Juventus
    0
    Lazio
    0
    Milan
    0
    Napoli
    0
    Parma
    0
    Sampdoria
    0
    Sassuolo
    0
    Spezia
    0
    Udinese
    0
    Torino
    0