Italiano: "Vogliamo dare continuità alla vittoria ottenuta all'esordio"

"Squadra pronta al sacrificio, che lotta unita e che sa essere concreta e letale, ma i margini di miglioramento sono ampi; vogliamo ben figurare davanti ai nostri tifosi"

Spezia Channel - 29 ago 2019 - 15:01
In vista della sfida con il Crotone, esordio casalingo in campionato per le Aquile, il mister spezzino Vincenzo Italiano analizza così il momento dei suoi: "Lavoriamo sempre per cercare di ottenere il massimo, consci che i risultati positivi portano serenità e allegria; a Cittadella un risultato rotondo, ma non dimentichiamoci la parte iniziale del match, con gli avversari bravi a non farci esprimere come avremmo voluto.

Dobbiamo migliorare l'approccio e non soffrire l'avvio degli avversari, ma in generale siamo cresciuti molto sia dal punto di vista difensivo che offensivo, e la strada intrapresa è sicuramente quella giusta; siamo una squadra che sa sacrificarsi, che lotta unita e che sa essere concreta e letale, ma i margini di miglioramento sono ampi e Cittadella deve essere un punto di partenza.

Ho una rosa in salute, la fiducia è tanta, ho la possibilità di lavorare con il gruppo quasi al completo e questo per un tecnico è davvero importante.

Il Crotone? Nella passata stagione ha interpretato un ottimo girone di ritorno, esprimendo un grande calcio ed anche quest'anno nelle partite giocate si è comportato in maniera egregia; 3-5-2 offensivo, serviranno grande attenzione in difesa e altrettanto coraggio in fase offensiva, perchè vogliamo ben figurare all'esordio in campionato davanti ai nostri tifosi e siamo determinati a dare continuità al match del "Tombolato".

I cambi con Niccolini? Ho fiducia in tutto il mio staff, ci dividiamo i compiti ed è un modo di lavorare in cui credo molto.

Galabinov? In settimana lo avevo visto bene, prima della gara ci siamo confrontati ed è rimasto in campo per tutto l'incontro, facendo un'ottima gara, pertanto non posso che essere contento.

Scuffet? Vale lo stesso discorso per Ferrer, dato che sono gli ultimi arrivati e serve il giusto tempo per ambientarsi, conoscere il gruppo e le direttive del mister.

Delano? E' un giovane di qualità che si sta ambientando in un calcio nuovo; è ntrato nel finale della prima frazione contro la Pro Patria, titolare a Reggio Emilia, mentre nell'ultima sono state fatte determinate scelte tecniche; ora ci attende una nuova sfida, dovremo fare le scelte giuste e come sempre ci proveremo.

Mercato? Se ci sarà un'opportunità che consenta di far crescere ulteriormente la rosa faremo le opportune valutazioni, ma la squadra è questa, ho piena fiducia nel gruppo e cercheremo di fare del nostro meglio per trovare continuità.

La Serie B? Un campionato imprevedibile, dove tutto può succedere, soprattutto in questo avvio; concentrazione massima, il torne è pieno di insidie ed abbassare la guardia è pericoloso".

News

Allenamento

C.S. Follo: la ripresa fissata per domenica sera

04 lug 2020 - 13:25

Archiviata la sfortunata gara esterna contro il Frosinone, le Aquile torneranno al lavoro nella serata di domenica (ore 19:00), in una seduta a porte chiuse per iniziare a preparare la sfida del "Picco" in programma venerdì alle ore 21:00 contro il Cosenza.

Risultati
Classifica
 

32° - Serie BKT 2019 - 2020

03/07
Pisa - Cittadella
2 - 0
03/07
Cosenza - Ascoli
0 - 1
03/07
Crotone - Benevento
3 - 0
03/07
Virtus Entella - ChievoVerona
1 - 1
03/07
Venezia - Empoli
0 - 2
03/07
Salernitana - Juve Stabia
2 - 1
03/07
Trapani - Livorno
2 - 1
03/07
Cremonese - Pescara
1 - 0
03/07
Perugia - Pordenone
1 - 2
 

Serie BKT 2019 - 2020

  • Benevento
    76
    Crotone
    55
    Pordenone
    52
    Cittadella
    52
    Frosinone
    51
    Spezia
    50
    Salernitana
    47
    ChievoVerona
    46
    Pisa
    46
    Empoli
    45
  • Virtus Entella
    42
    Perugia
    40
    Pescara
    39
    Venezia
    39
    Cremonese
    37
    Ascoli
    36
    Juve Stabia
    36
    Cosenza
    31
    Livorno
    21