Italiano: "Gara insidiosa, rimonta da incorniciare"

"Dopo il vantaggio ospite mi sono spaventato, pensando potesse essere una di quelle partite stregate, invece i ragazzi hanno dimostrato la maturità e la pazienza necessaria per ribaltare la gara"

LNPB - 11 feb 2020 - 23:55
Italiano:

Lo Spezia batte in rimonta la Cremonese e conquista la quarta vittoria consecutiva che significa 37 punti e secondo posto in classifica. Al termine della gara, è il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano a commentare la splendida prestazione dei suoi: "E' stata una partita incredibile, andare sotto dopo un inizio così avrebbe potuto costarci caro e mi sono veramente spaventato anche perché verso la fine del primo tempo abbiamo avuto circa dieci minuti nei quali abbiamo un po' allentato la pressione. Bravissimi invece al ritorno in campo a prendere in mano la partita, a pareggiare e addirittura a ribaltarla; penso poi che mettere insieme Galabinov e Nzola insieme sia stata una scelta azzeccata, perchè la Cremonese si è abbassata ulteriormente, consentendoci di entrare con ancor maggior incisività.

Oggi i ragazzi hanno superato un esame importantissimo, hanno dato tutto dimostrando grande maturità e pazienza, voglio fare i complimenti a tutti quanti. 

Sono queste le partite che possono fregarti, ho iniziato a pensare che sarebbe potuta essere una partita stregata, dopo le due traverse e le diverse palle-gol clamorose, ma alla fine sono arrivati tre punti pesantissimi perché oggi non giocava nessuno e quindi siamo stati solo noi a smuovere la classifica. 

Uno dei nostri obiettivi era quello di riportare tanta gente al "Picco", ci stiamo riuscendo e vedere la curva Ferrovia sempre più piena è veramente un'emozione. Voglio ricordare che questo processo di maturazione è stato portato avanti da dei ragazzi, perché siamo una squadra giovanissima e tutto ciò dunque vale ancora di più. 

Oggi devo essere sincero avevo due o tre ballottaggi che fino all'ultimo mi hanno messo in difficoltà. Pensavo che questa sera potesse essere la partita giusta per far sbloccare Giulio, perché ha tempi di inserimento che non ha nessuno e così è stato; è un giocatore che sta maturando e crescendo partita dopo partita e questa sera, oltre alla rete, ha interpretato una gara a dir poco sontuosa.

Sabato dovremo fare ancora qualche rotazione fatta bene perchè oltre ad inserire gente che in condizione, sarà importante mandare in campo elementi funzionali sotto il piano strategico; speriamo di fare le scelte giuste perché ci attende un altro match importantissimo e qua al "Picco" dobbiamo spingere sempre sull'acceleratore. 

Io penso che Acampora sia un signor giocatore, ho speso su di lui parole importanti questa estate, perchè uno con quella forza e con quel mancino deve necessariamente ottenere di più, deve essere esigente con sé stesso e penso che si meritasse l'esordio dal primo minuto. Lui può fare molto di più, può arrivare tre o quattro volte a partita al tiro, può sradicare ancora molti palloni in più, ma per la gara odierna si merita tanti complimenti.

Nel gruppo si sta creando uno splendido rapporto, tutti remano nella stessa direzione e stiamo diventando sempre più affiatati e questo è senza dubbio un bene. 

Con Nzola siamo andati a cercare un giocatore che riuscisse a integrarsi fin da subito nel gruppo, anche perchè mi conosceva e quindi ci ha messo pochissimo a calarsi nella parte. E' un giocatore forte, che dà tutto se stesso e vederlo a fine gara sul lettino con tre borse del ghiaccio, ma col sorriso stampato in bocca, per me è stata una sensazione bellissima; sono veramente orgoglioso di lui". 

News

Risultati
Classifica
 

1° - Serie A TIM 2020 - 2021

19/09
Fiorentina - Torino
1 - 0
19/09
Hellas Verona - Roma
0 - 0
20/09
Parma - Napoli
0 - 2
20/09
Genoa - Crotone
4 - 1
20/09
Sassuolo - Cagliari
1 - 1
20/09
Juventus - Sampdoria
3 - 0
20:45
Milan - Bologna
-
30/09
Benevento - Inter
-
30/09
Lazio - Atalanta
-
 

Serie A TIM 2020 - 2021

  • Genoa
    3
    Juventus
    3
    Napoli
    3
    Fiorentina
    3
    Cagliari
    1
    Sassuolo
    1
    Hellas Verona
    1
    Roma
    1
    Atalanta
    0
    Benevento
    0
  • Bologna
    0
    Inter
    0
    Lazio
    0
    Milan
    0
    Spezia
    0
    Udinese
    0
    Torino
    0
    Parma
    0
    Crotone
    0
    Sampdoria
    0