C.S. "B.Ferdeghini": mister Marino parla agli allenatori spezzini

Una sala conferenze gremita dai membri dell'A.I.A.C. spezzina per accogliere il tecnico aquilotto, che ha premiato i migliori allenatori della passata stagione

Social - 14 nov 2018 - 20:15
C.S.

Come da consuetudine ormai nei primi mesi della stagione, si è tenuto nel tardo pomeriggio di oggi presso la sala polifunzionale del centro sportivo "Bruno Ferdeghini", l'incontro tra il tecnico della Prima Squadra aquilotta e gli allenatori dell'A.I.A.C. spezzina, organizzatrice dell'evento. 

Nella prima parte del meeting, dopo il saluto ai presenti dell'AD Luigi Micheli, il tecnico dei bianchi Pasquale Marino, ha premiato gli allenatori spezzini che nella passata stagione hanno colto importanti successi nelle rispettive competizioni.

Nella seconda parte, mister Marino, accompagnato e coadiuvato dai membri del suo staff (Mezzini, Di Natale, Franzetti, Senatore, Lorieri e Ceccomori), in un’atmosfera leggera e familiare, ha illustrato a grandi linee la programmazione del suo lavoro, sin dai primi giorni di ritiro: poche soste, molti allenamenti, non troppo recupero, con micro-cicli da 4/5 giorni. Alla base di qualsiasi tipo di programmazione del tecnico siciliano c’è la condivisione e il confronto continuo con il suo staff: il lavoro fisico, come anche quello specifico riservato ai portieri, viene sviluppato in armonia con le esigenze tecniche; quotidiano l’utilizzo di gps per un’analisi completa di tutti i valori, con dati archiviati sin dai primi giorni a Pontremoli. 

Si è poi passati alla parte centrale dell’incontro, dal tema ‘Sistemi di gioco a confronto nelle due fasi’, dove sono stati esposti i dogmi del calcio ‘mariniano’: equilibrio, intensità sempre massimale, predisposizione a giocare la palla sin dalla linea di difesa, riconquista immediata.

Sono stati analizzati pregi e difetti dei vari sistemi di gioco, si è discusso sull’importanza dei tempi e degli automatismi, il tutto finalizzato a giungere, attraverso movimenti predeterminati, negli ultimi 16 metri, terreno in cui si ‘decidono’ tutte le partite: “Avere dei concetti di gioco, ti porta sempre a fare la prestazione” ripeterà più volte il mister.

Nella parte conclusiva dell’incontro, spazio alle domande dei tecnici associati; e così, dagli approfondimenti su come si affrontano determinati sistemi di gioco e sul come vanno allenati determinati movimenti, si è passati all’argomento spinoso del ‘come tenere sulla corda tutti gli elementi della rosa’ (l’aneddoto sulla vittoriosa trasferta di Dortmund ai tempi dell’Udinese, con Quagliarella e Di Natale in panchina, in favore del trio Floro Flores, Pepe e Sanchez ha strappato sorrisi convinti e approvazione unanime); la ricetta di mister Marino ha i connotati della semplicità apparente: mai promettere nulla ai ragazzi, essere se stessi, onestà e chiarezza, completa disponibilità a chiarimenti e confronti. 

In chiusura un nota generale sull’attuale Serie B, a parere del tecnico aquilotto, di un livello tecnico superiore alle ultime edizioni, non fosse che per il ridotto numero di partecipanti che ha cancellato le cosiddette ‘squadre abbordabili’, con alcune realtà che devono ancora esprimere il proprio reale potenziale.

Gli applausi finali hanno poi strappato un largo sorriso al Mister che sentitamente ringrazia; l'appuntamento è ora a domenica pomeriggio al 'Picco', di scena Spezia-Benevento, lo spettacolo è servito.





News

Risultati
Classifica
 

38° - Serie BKT 2018 - 2019

11/05
Crotone - Ascoli
3 - 0
11/05
Brescia - Benevento
2 - 3
11/05
Palermo - Cittadella
2 - 2
11/05
Perugia - Cremonese
3 - 1
11/05
Hellas Verona - Foggia
2 - 1
11/05
Padova - Livorno
1 - 1
11/05
Pescara - Salernitana
2 - 0
11/05
2 - 1
11/05
Carpi - Venezia
2 - 3
 

Serie BKT 2019 - 2020

  • Ascoli
    0
    Benevento
    0
    Chievo
    0
    Cittadella
    0
    Cosenza
    0
    Cremonese
    0
    Crotone
    0
    Empoli
    0
    Frosinone
    0
    Juve Stabia
    0
  • Livorno
    0
    Perugia
    0
    Pescara
    0
    Pisa
    0
    Pordenone
    0
    Salernitana
    0
    Spezia
    0
    Trapani
    0
    Venezia
    0
    Virtus Entella
    0