Di Carlo: "Queste sono partite da vincere"

"La rete non convalidata a Granoche avrebbe chiuso l'incontro, dispiace che gli episodi girino sempre a nostro sfavore; avremmo dovuto essere più cinici viste le numerose occasioni create"

LNPB - 18 mar 2017 - 17:55
Di Carlo:
E' un Mimmo Di Carlo rammaricato per la vittoria sfumata quello che al termine della sfida del "Rigamonti" si presenta in sala stampa per analizzare la gara dei suoi, iniziando dal discusso episodio della rete non convalidata a Pablo Granoche: "Dispiace non tornare a casa con i tre punti, dopo una partita in cui abbiamo creato tanto e tenuto saldamente in mano il pallino del gioco, ma questa gara ci deve insegnare che basta un episodio sfavorevole per cambiare il corso di una partita, pertanto bisogna concretizzare con maggiore efficacia; a dire il vero avevamo anche trovato il gol del raddoppio, ma quest'anno non siamo per niente fortunati negli episodi, diciamo così, ma di sicuro sul 2 a 0 la partita sarebbe stata chiusa. La goal line technology? Il calcio è importante a tutti i livelli e dove si può, bisognerebbe cercare di ridurre gli errori al minimo.

Le partite sono fatte di episodi ed oggi questi sono stati tutti a nostro sfavore, ma la colpa in primis è nostra, perchè soltanto nei primi venti minuti avremmo potuto chiudere l'incontro, ma non siamo stati bravi a finalizzare almeno tre occasioni clamorose.

La squadra ha dimostrato quel coraggio che avevamo chiesto ai ragazzi, aggredendo gli avversari fin dal fischio d'inizio, ma è mancata la cattiveria davanti al portiere avversario, cosa che dovremo migliorare in vista della prossima trasferta; quando giochiamo in velocità abbiamo le qualità per far male a chiunque, ma in campo ci sono anche gli avversari ed oggi siamo stati bavi a concedere loro soltanto dieci minuti su novanta.

Il cambio di Fabbrini? Iniziavo a vederlo stanco, così ho inserito un giocatore più fresco per attaccare lo spazio che i difensori locali ci avrebbero lasciato.

Complimenti al Brescia che non ha mai mollato e che alla fine è stato più bravo e fortunato di noi nei singoli episodi; dal canto nostro siamo rammaricati per non esser riusciti a chiudere l'incontro quando ne abbiamo avuto l'occasione.

Andiamo avanti con grinta, equilibrio, determinazione, pronti a giocare al massimo le partite che restano, ma è chiaro che dovremo essere più concreti. Ripeto, oggi nel primo tempo avremmo dovuto trovarci sul 3 a 0, invece abbiamo soltanto solo una rete ed un vantaggio minimo può essere annullato da un singolo episodio contrario".


News

LNPB

Lega B, Assemblea ordinaria il 4 luglio

27 giu 2017 - 14:49

Martedì 04 luglio alle ore 12:00, presso la sede della Lega Nazionale Professionisti B in Via Ippolito Rosellini 4 a Milano, si terrà l'Assemblea ordinaria (non elettiva) della Lega B.
Fra i punti all’Ordine del giorno, il tema della Mutualità, il marketing associativo con l’accordo advisoring commerciale ed i termini e le modalità di svolgimento dei playoff e dei playout del prossimo campionato. Infine, spazio anche per il Codice di Autoregolamentazione con le proposte di integrazione e/o modifica del Capo II - Criteri di ripartizione risorse economiche e del Capo III - Limiti tesseramento e salari.

Risultati
Classifica
 

1° - Play Off - Serie B ConTe.it 2016 - 2017

22/05
Cittadella - Carpi
1 - 2
 

Serie B ConTe.it 2016 - 2017

  • Spal
    78
    Hellas Verona
    74
    Frosinone
    74
    Perugia
    65
    Cittadella
    63
    Carpi
    62
    Spezia
    60
    Novara
    56
    Salernitana
    54
    Virtus Entella
    54
  • Bari
    53
    Cesena
    53
    Brescia
    50
    Ascoli
    49
    Pro Vercelli
    49
    Ternana
    49
    Trapani
    44
    Vicenza
    41
    35